Invecchiare fa male

“L’interruzione di procedure mediche dolorose, pericolose, straordinarie o sproporzionate rispetto ai risultati ottenuti può essere legittima. Si rinuncia all’accanimento terapeutico. Non si vuole così procurare la morte: si accetta di non poterla impedire. Le decisioni spettano al paziente, se ne ha la competenza e la capacità, o altrimenti a coloro che ne hanno legalmente diritto, rispettando sempre la ragionevole volontà e gli interessi legittimi del paziente.”

Cardinal Joseph Ratzinger, catechismo della Chiesa cattolica, 1994, par. 2278.

www.luttazzi.it: Catechismo

Meno male al sito di repubblica hanno aggiunto i commenti!

Pescara, il Pd polemico con i giudici Il Pdl: “Potevano pensarci prima” – cronaca – Repubblica.it.

Almeno si riesce a capire qualcosa, visto che di sfuggita tra televisione e titoli sembrava che il poverello fosse innocente, haha!

Vedremo se sarà innocente come Andreotti o come Berlusconi… o magari, speriamo per l’Italia, innocente sul serio!